Il Proximity Gect agisce nell’area Eusair ( Macroregione Adriatico Ionica ) per raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Rendere più semplice ed efficace la gestione dei progetti comunitari ;
  • Favorire l’istituzionalizzazione della cooperazione, riunendo in modalità continuativa tutti I soggetti coinvolti per definire priorità comuni e strategiche di programmazione e progettazione : in questo modo si superano I problemi della cooperazione ad-hoc, si accresce l’interesse ed il coinvolgimento di tutti gli interessati e si rafforza la stabilità e continuità delle politiche;
  • Elimina percorsi burocratici che non permettono l’utilizzo adeguato delle risorse comunitarie nei tempi richiesti dalla programmazione europea ( 2014-2020 )
  • E’ un salto di qualità voluto dall’europa al fine di coinvolgere amministrazioni regionali, comunitarie nell’attivare uno strumento ( il gect ) che garantisca l’utilizzo dei fondi comunitari ed allo stesso tempo crei un valore aggiunto comunitario;
  • Si istituisce una sorta di ambasciata tecnico-istituzionale nell’area del mediterraneo che agisce ai seguenti livelli in italia e a bruxelles :
  • Realizzazione di progetti strategici in Europa :
  • Nell’ambito della programmazione comunitaria 2014-2020 e future ( 2021-2027 );
  • Strutturare una presenza tecnico strategica in sinergia con la nuova agenzia nazionale italiana per la coesione territoriale ( monitoraggio e gestione fondi comunitari );
  • Realizzare progetti di rilievo nazionale con tutti I fondi comunitari ( pon nazionali – fondi strutturali ) non spesi a livello nazionale e locale.
Ioannina – Grecia
Latronico – Italia